Mutui per la casa problemi e agevolazioni per precari

Postato da: finanziamenti_prestiti on apr 27,2011 No Comments

MUTUO PER LA CASA

State cercando di richiedere o avere un mutuo per la casa? A quanto pare avere adesso un mutuo per la casa con questa continua crisi economica sembra sempre più difficile; inoltre grazie anche all’ aumento dei tassi di interessi, possiamo dire che richiedere un mutuo o comprare casa è un sogno sempre più lontano.

La richiesta di un mutuo e le varie spese da sostenere sono difficili, soprattutto per i ragazzi giovani (dei quali è stata riscontrata solo una minima percentuale del 6%) e i precari.

Purtroppo possiamo dire che l’ Italia, se si dovesse scegliere, non è per niente un paese per i giovani visto i problemi che lo circondano.

Secondo le ultime analisi ricevute è stato confermato che le giovani coppie e i ragazzi/e non ci provano neanche a richiedere un mutuo per la casa, tanto sanno già che la risposta da parte della banca andrà a finire direttamente sul NO! Le percentuali indicate sono queste:

  1. Il 3% dei ragazzi che lavorano, lo fanno con contratti atipici e non ricevono il mutuo.
  2. Il 5% dei ragazzi che lavorano, lo fanno con contratti  a tempo determinato e non ricevono il mutuo.
  3. l’ 8% delle persone che lavorano portando un reddito fisso a casa e adesso o in cassa integrazione o un precario.

Infatti una media che si aggira tra il 30 e il 50%, sono persone che ormai richiedono i mutui con un età di circa 35 anni di età; mentre al di sotto di questi non si trova più nessuno…

Un aspetto positivo (sempre da confermare) è la diponibilità da parte delle banche in questo ultimo periodo a favore dei precari; le quali hanno confermato che se tutto va bene cercheranno di servire prodotti adatti a loro in modo da poterli aiutare.